Lasciate ogni speranza o voi che entrate

Bochesmalas

sabato 13 aprile 2019

Namibia: il Namib, Solitaire, la Valle della Luna e la Welwitschia Mirabilis


Nel tragitto che conduce attraverso il parco del Namib-Naukluft dalla zona di Sossusvlei verso l'Oceano Atlantico si possono trovare tante piccole-grandi sorprese. Si sale verso il regno della zebra di montagna, attraversando uno spettacolare sterrato costituito da sinuosi dossi sino a raggiungere la Valle della Luna. In questo luogo extraterrestre hanno girato vari film di fantascienza e in effetti la zona si presta particolarmente allo scopo; mancano solo gli omini verdi...
Oltre a quest'area di un altro pianeta s'incontra Solitaire, una stazione di servizio in mezzo al nulla del deserto, un'autentica oasi dal vago sentore di far west dove si può gustare la mitica "torta di mele del deserto" e altre leccornie nella pasticceria annessa. In questa ambientazione da film si può (ovviamente) rifornire di benzina i propri autoveicoli e di dolciumi e bevande varie i propri stomaci. È l'unica stazione di servizio nel raggio di svariati chilometri e perciò trattasi di una tappa obbligata per chiunque si ritrovi da queste parti.
Dopo questa sosta tonificante, facendo lo slalom tra manguste e sciacalli, si arriva a fare la conoscenza della famosa "Welwitschia Mirabilis" una pianta quanto brutta quanto importante e rara in grado di raggiungere anche i 2000 anni di età.
Nel proseguo del viaggio è d'obbligo anche un pit stop nei pressi del cartello che delimita il passaggio della linea del Tropico del Capricorno.












































Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...