Lasciate ogni speranza o voi che entrate

Bochesmalas

martedì 16 agosto 2011

Le fiabe gotiche e le stravaganze di Tim Burton



Tim Burton è un regista, un produttore cinematografico, un disegnatore e un genio, folle e bizzarro, ma comunque genio.
Le sue opere sono uniche e inimitabili, possono piacere o non piacere, ma sono sicuramente diverse dal resto della produzione cinematografica mondiale: hanno un bell'aspetto, elegante e patinato, ma sotto il loro involucro gradevole si cela un'anima marcia. Si tratta fondamentalmente di favole gotiche e malinconiche per adulti, a volte truccate da musical con un uso forse eccessivo di canzoncine, in altri casi trattasi di kolossal per le masse (vedi Batman) dove il funambolico regista ha dovuto accettare ben più di qualche compromesso.
I suoi film hanno acquisito la loro forte personalità anche grazie all'apporto di altre figure fondamentali nell'arte di Burton: Johnny Deep, Christina Ricci, Helena Bonham Carter (attrice e compagna del regista), il compositore Danny Elfman, Winona Ryder e gli scheletri che popolano e animano in gran numero le sue pellicole.
I film più interessanti:

Bettlejuice





Edward mani di forbice




Nightmare before Christmas




L'esilarante Mars Attacks




Il mistero di Sleepy Hollow




Big Fish





La fabbrica di cioccolato




La sposa cadavere




Sweeney Todd




Alice in wonderland




Gli altri:








Alcune immagini del mondo di Burton:



































E la "Morte malinconica del bambino ostrica":



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...