Lasciate ogni speranza o voi che entrate

Bochesmalas

lunedì 8 maggio 2017

Dinamo Sassari: Playoff 2017



Ci siamo: la regular season si è chiusa ieri, magari non nel miglior modo possibile, ma comunque bisogna andare avanti a testa bassa. 
Il quarto posto che pareva una certezza anche solo un paio di settimane fa è sfumato a causa della brutta prestazione contro la Juve Caserta in Campania. In quella partita si è salvato il solito immenso Rok Stipcevic e pochi altri (Carter, D'Ercole, Sacchetti, forse Lawal). Il calo di attenzione,  grinta e voglia di vincere non è stato di certo un bel segnale in vista dei playoff. È mancato soprattutto l'attacco e alcuni dei pezzi forti del roster non sono pervenuti: il maestro Savanovic e Bell su tutti.
In ogni caso è inutile piangere sul latte versato e sulla retina immacolata degli avversari; il quarto posto non c'è più e con esso anche il fattore campo è andato a escort, ma non è un problema la squadra c'è (Lacey torna) e poi la sfiga dovrà pur avere uno stop prima o poi.
Come afferma il mitico ziu Rok: "Tu e il tuo avversario volete la stessa cosa, l'unica cosa che conta e che farà la differenza è chi vorrà quella cosa di più e chi lavorerà più duro per conquistarla"
Speriamo solo che oltre a Rok lavoreranno duro anche "i suoi fratelli."

L'avversario dei Quarti Playoff 2017 sarà la Dolomiti Energia Trento, un'ottima formazione che ha concluso in crescendo la regular season con la ciliegina sulla torta della vittoria contro Avellino ieri sera. È inutile negare che loro si trovano in una condizione psicologica migliore grazie all'euforia del quarto posto strappato proprio alla Dinamo, e che a causa di questo godranno dei benefici del fattore campo. Per quanto riguarda la Dinamo già mercoledì scorso contro Venezia si è interrotta un'entusiasmante striscia di vittorie e un certo calo c'è stato ed anche abbastanza evidente, è inutile nasconderlo. Però la Dinamo di quest'anno ci ha abituato a qualche prestazione mediocre subito riscattata da svolte entusiasmanti e prestazioni da incorniciare sia in campionato sia in Coppa Italia e finanche in Champions League. La squadra è più forte di quanto la classifica voglia farci credere (molto più forte dell'anno scorso) e con il ritorno di Trevor Lacey (e speriamo anche dei "veri" Savanovic, Bell e Lydeka) ci sarà di che divertirsi. Ne sono sicuro.

Forza Dinamo!

video





Il programma dei Quarti - Palyoff 2017:

GARA 1

Milano - Capo D'Orlando - Venerdì 12 Maggio

Trento - DINAMO SASSARI - Venerdì 12 Maggio

Venezia - Pistoia - Sabato 13 Maggio

Avellino - Reggio Emilia - Sabato 13 Maggio 

***
GARA 2

Milano - Capo D'Orlando - Domenica 14 Maggio

Trento - DINAMO SASSARI - Domenica 14 Maggio

Venezia - Pistoia - Lunedì 15 Maggio

Avellino - Reggio Emilia - Lunedì 15 Maggio

***
GARA 3

Capo D'Orlando - Milano - Martedì 16 Maggio

DINAMO SASSARI - Trento - Martedì 16 Maggio 

Pistoia - Venezia - Mercoledì 17 Maggio

Reggio Emilia - Avellino - Mercoledì 17 Maggio 

***
Eventuale GARA 4

Capo D'Orlando - Milano - Giovedì 18 Maggio

DINAMO SASSARI - Trento - Giovedì 18 Maggio

Pistoia - Venezia - Venerdì 19 Maggio

Reggio Emilia - Avellino - Venerdì 19 Maggio

***
Eventuale GARA 5

Milano - Capo D'Orlando - Lunedì 22 Maggio

Trento - DINAMO SASSARI - Lunedì 22 Maggio

Venezia - Pistoia - Martedì 23 Maggio

Avellino - Reggio Emilia - Martedì 23 Maggio

***

È inutile aggiungere che la favorita resta la corazzata EA7 - Emporio Armani - Olimpia Milano, ma nel basket può accadere di tutto. Tutte le "magnifiche otto" se la possono giocare fino in fondo, anche se, a dire il vero, The Flexx - Pistoia e Betaland - Capo D'Orlando paiono avere qualcosa in meno rispetto alle altre. Ma, oltre a queste considerazioni che lasciano il tempo che trovano, non mi dispiacerebbe vedere fuori Milano, Venezia e Grissin Bon in un colpo solo, ai quarti, giusto per non avere brutte bestie da affrontare qualora si passino i quarti e per dare qualche chance anche a Pistoia e soprattutto a Capo D'Orlando del mitico Drake Diener. Per quanto riguarda Avellino guidata dal professor David Logan non posso che augurare loro la miglior fortuna possibile (dietro alla Dinamo, logicamente).

Che vinca il migliore...a patto che sia guidato da Federico Pasquini, ovviamente.





























Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...