Lasciate ogni speranza o voi che entrate

Bochesmalas

giovedì 20 febbraio 2014

Il festival di Omernas

Forse non tutti sanno che in contemporanea con il festival di Sanremo si svolge anche un'altra manifestazione canora dedicata alla musica italiana. Si tratta del Festival della Canzone Italiana di Omernas che, da sempre, svolge il compito di valorizzare e diffondere la musica indipendente italiana. Questo festival alternativo non è molto conosciuto a causa della ristrettezza dei fondi a disposizione degli organizzatori e, soprattutto, a causa della totale assenza di sponsor di nessun genere. Qui non ci sono i potenti mezzi tecnologici della Rai, le grandi manovre della SIAE né migliaia di giornalisti e giornalai a disposizione. Inoltre su questo palcoscenico non vedrete mai la farfallina di Belen, né finti operai disoccupati aspiranti suicidi, né i denti della Castà: non se li possono permettere. Qualcuno dice che manca anche il palcoscenico, come anche le luci e le telecamere e forse anche il pubblico. Ed effettivamente nessuno è mai riuscito a vedere una sola puntata, nonostante il festival esista da tantissimi anni e una moltitudine di persone che asseriscono che la manifestazione esiste realmente. Il mistero si infittisce...
In ogni caso manca la prova video; ho fatto una ricerca su youTube, su Wikipedia, Google e sul sito ufficiale di Albano e non ho trovato niente. Nessuna traccia. Solo qualche pizzino sparso qua e là e qualche frase rubata per caso durante un concerto o al bancone di un bar.
Eppure il festival fantasma esiste. Bisogna solo cercare bene, anche a costo di andare contromano.
Per chi non ha pazienza o presenta una qualche forma di risentimento all'interno dello scroto causa d queste cazzate, può sempre guardarsi Sanremo. Quello si che esiste realmente, purtroppo.

Passando ai contenuti, c'è da dire che in quel di Omernas si presentano solo canzoni italiane cantate in italiano un po' come a Sanremo, ma le differenze ci sono, eccome se ci sono. Innanzitutto, come ho già detto, si tratta di canzoni provenienti dalla scena indipendente e underground (o quasi), e poi il materiale sonoro ammesso a concorrere non è necessariamente inedito o recente. Sono ammesse canzoni di tutti i tempi e più di una canzone per ogni gruppo o cantante solista.

Qui c'è l'elenco delle canzoni ammesse alla prima serata, selezionate da una giuria di non-esperti prezzolati, dopo una prima scrematura. Qualcuno sostiene che la selezione avvenga tramite l'estrazione da un'urna; quindi per puro caso. Il solito caso...





Joe Perrino & The Mellowtones - Luci sull'acqua

Joe Perrino & The Mellowtones - A Braccia Aperte

Joe Perrino & The Mellowtones - Rane'n'Roll

Ritmo Tribale - Circondato

Ritmo Tribale - Bocca Chiusa

Ritmo Tribale - Schiavo di Niente

Marsh Mallows - Qualcosa di Nessuno

Diniego - DSS

Traccia Zero - Sola Andata

CCCP Fedeli Alla Linea - Emilia Paranoica

CCCP Fedeli Alla Linea - Aghia Sophia

CCCP Fedeli Alla Linea - Rozzemilia

Skiantos - Mi Piaccion le Sbarbine

Skiantos - Eptadone

Fratelli di Soledad - Silvia

Ustmamò - Filikudi

Negazione - Il Giorno del Sole

Negazione - Lo Spirito Continua

Negazione - Tutto Dentro

Nuvola Blu - Il Giardino di Pietra

Nuvola Blu - Il Silenzio

Nuvola Blu - Nascondimi nel Bianco

Punkreas - Sosta

Opala - Fantasma di Sempre

Kaos Rock - Basta Basta

Decibel - Contessa

Pornoriviste - Dammi la Verità

Pornoriviste - Seduto su una Luce

Pornoriviste - Candelina

Litfiba - Eroi nel Vento

Litfiba - Cuore di Vetro

Litfiba - Santiago

Eugenio Finardi - Musica Ribelle

Eugenio Finardi - Trappole

































Viva l'Italia

2 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...