Lasciate ogni speranza o voi che entrate

Bochesmalas

lunedì 7 agosto 2017

Slimy Member - Ugly Songs For Ugly People


L'album di debutto degli Slimy Member dall'emblematico titolo "Ugly Songs For Ugly People" è una bella botta di adrenalina dalle tinte fosche come non si udiva da tempo. Dark punk intriso di energia e anni 80. Vengono in mente i primi Christian Death con la chitarra di Rikk Agnew, i T.S.O.L. di "Dance With Me" ma anche del primo mitico EP, l'hardcore californiano (il cosiddetto SoCal Hardcore) degli anni d'oro di Adolescents, Black Flag e Circle Jerks, rivisto sotto un drappo nero, e il Death Rock originario. La band di Dallas, Texas, mette a segno 11 tracce al fulmicotone che sono una vera manna dal cielo per i nostalgici di quella magica stagione. Tuttavia non manca qualche dettaglio sonoro più moderno e al passo con i tempi, come anche più di qualche riferimento all'anarcho-punk inglese dei mitici Rudimentary Peni di "Death Church" o dell'EP "No More Pain", con il loro assalto sonoro intriso di politica e gusto macabro.
Questo disco, pubblicato per il mercato europeo dall'inglese Drunken Sailor Label e per quello USA dalla Occult Whispers di Chicago, è disponibile in vinile e in versione digitale, sicuramente più facile da reperire (basta cliccare sul player di bandcamp più sotto).
Gli Slimy Member, prima di queste "Brutte canzoni per gente brutta" hanno pubblicato anche una demo tape nel 2014 e un EP l'anno successivo, vivamente consigliati anch'essi.

Enjoy!

Tracklist:

01.Nightmare World
02.Bomb Blast/Age Old Time
03.Straight And Upright
04.Harsh Reality
05.Oceanic Feeling
06.All Too Real
07.Revelations
08.A Sight To Behold
09.No God
10.Destroy And Resist
11.Always The Victim

2017 - Occult Whispers - Drunken Sailor Records

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...