Lasciate ogni speranza o voi che entrate

Bochesmalas

giovedì 22 dicembre 2016

Pretty Hurts - LP


Dopo due EP di eccellente fattura (il 12" "Make Graves" del 2014 e il 7" "Expectations" del 2015) i Pretty Hurts giungono finalmente al traguardo del primo album, denominato in modo inequivocabile "LP." La band berlinese propone un devastante saliscendi tra punk, noise e post punk ad alto tasso energetico; un suono potente, ruvido e grezzo che porta alla mente l'attitudine dei primi Iceage ed Eagulls, tanto per dare un'idea, seppur approssimativa, di cosa si stia parlando. Ma il tasso di decibel e di rumore da queste parti é ben superiore; c'è l'urgenza del punk originale, l'attitudine DIY, ben marcata nei suoni come nella grafica in grezzo bianco e nero, oltre a un'energia invidiabile e irresistibile. 
13 ottime tracce, brevi e aggressive, che si divorano in un colpo solo con grande soddisfazione di tutto il sistema sensoriale.
Da sparare al volume più alto possibile. 

Tracklist:

01.Cold Sweat
02.Paranoia Love
03.Own Myth
04.Solitary Whistle
05.Beat On You
06.Koma
07.Past Your Time
08.Hostility
09.Ospelt
10.Distressful Youth
11.Bliss On A Leash
12.Wear Me Out
13.Athica

2016 - Rockstar Records



2 commenti:

  1. Manchi solo tu da quella parte dei magazzini... ciao

    RispondiElimina
  2. Ciao bro', hai ragione: sono in colpevole ritardo; non solo non ho ancora inviato niente, non ho neanche iniziato a pensarci. Spero di rimediare presto.
    Un abbraccio

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...