Lasciate ogni speranza o voi che entrate

Bochesmalas

lunedì 23 settembre 2019

Una SuperDinamo conquista la SuperCoppa 2019


That's incredible la Dinamo-Banco di Sardegna condotta da mr.Poz si aggiudica la SuperCoppa Italiana 2019, la seconda della sua storia dopo quella mitica del Triplete. La cosa clamorosa è che i Giganti hanno vinto questa Zurich Connet SuperCoppa sfatando la "maledizione" degli overtime, dopo averne disputato e vinti due in due giorni consecutivi, per giunta uno (quello della Finale) contro la bestia nera Venezia.
Tutto ebbe inizio sabato 21 settembre 2019 con la Semifinale contro Cremona, finita 101-94 dopo 45 minuti tostissimi. In quel caso la Dinamo aveva rincorso la Vanoli per 3/4 di gara riuscendo a riacciuffarla e a mettere la freccia per il sorpasso nell'ultimo quarto, ma il grande Travis Diener e il nuovo Tiby avevano deciso di prolungare l'incontro di altri 5 minuti. L'overtime della Semifinale non ha avuto storia: il Banco l'ha chiuso subito e si è preparato la strada per la Finale.
Nella gara di sabato, dopo un inizio freddino e timoroso, avevano brillato Evans (18 punti, 9 rimblazi e 9 falli subiti, MVP delle Semifinali), Spissu 16 punti, McLean 16 punti, Vitali 12 punti, Jerrels 13 punti, e Pierre e Bilan a quota 11. Ben 7 giocatori in doppia cifra, nonostante la forma fisica e l'alchemia ancora imperfette.
La Finale di ieri, domenica 22 settembre 2019, contro i mostri di Venezia, che già ci avevano fregato uno scudetto pochi mesi fa, non prometteva niente di buono. Invece la Dinamo è partita benissimo e al contrario della Semifinale è stata sempre in vantaggio per 3/4 di gara. Nel terzo quarto è venuta fuori l'esperienza e la tecnica della Reyer e si è giunti all'ultima sirena del tempo regolamentare 69-69. Qui sono iniziati a salire la tensione, il sudore e le palpitazioni: la Dinamo di qualche tempo fa non aveva grande feeling con i tempi supplementari e quindi tutti noi abbiamo cominciato a stringere le natiche e a toccare tutto quello che era possibile e disponibile. Del resto dopo la fatica del giorno prima non si poteva pretendere troppo, e invece no: la banda del Poz (fresco di contratto sino al 2022 con la Dinamo e chiamato a condurre la Nazionale Italiana Sperimentale) ci ha sorpreso ancora una volta. Per il secondo giorno consecutivo i supplementari sono suoi e dei suoi uomini. That's incredibile...
La Dinamo-Banco di Sardegna vince 83-80 per la gioia di grandi e piccini e anche di tutto il movimento del basket italiano.
Curtis Jerrels (19 punti in Finale) è eletto MVP della competizione, Michele Vitali (8 punti con una tripla pesantissima sul finire dell'overtime) viene premiato come miglior difensore e capitan Jack Devecchi può sollevare la sua seconda SuperCoppa, questa volta sotto il cielo di Bari.
In questa finale oltre ai succitati Jerrels e Vitali, hanno brillato McLean con 13 punti, Pierre con 14, Bilan e soprattutto Evans con 9. Di certo contro questa Venezia che picchia duro, fa giocare poco e segnare ancora meno il risultato non è affatto male..

Grazie Ragazzi!

Standing Ovation.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...