Lasciate ogni speranza o voi che entrate

Bochesmalas

lunedì 27 giugno 2016

Made in Italy


Colpo di scena: l'eccellente Spagna va a casa e una grandissima Italia va incontro alla Germania per un quarto di finale, bello e impossibile, che si avvera inaspettatamente e clamorosamente.
Devo ammettere di essermi sbagliato (altrettanto clamorosamente) in uno dei precedenti post, ed effettivamente qualche giorno fa non avrei scommesso un solo euro sulla formazione di Conte...Mea culpa, mi cospargo i capo di cenere, mi inginocchio sui ceci e stringo il cilicio sulle carni, ma lo faccio volentieri: tanto di cappello a Conte e alla nazionale italiana; grandissima Italia!
A dire il vero avevo anche completamente sbagliato le previsioni sul Belgio che ha sontuosamente schiacciato l'Ungheria, ma poco importa. Questa Italia, tanto bistrattata da tutti (ahimè, anche da me) può andare molto, molto avanti.
Meglio così...In questi casi sono assolutamente felice di sbagliare e se la cosa può ritornare utile alla causa sono pronto a rifarlo il più presto possibile.
P.S.: fortunatamente Thiago Motta non sarà in campo contro la Germania...ma questa è solo una considerazione personale che lascia il tempo che trova.

In chiusura non posso non citare (l'ennesimo) eccellente post dell'amico Bartolo Federico, che si collega in qualche modo con il suddetto post precedente (http://bochesmalas.blogspot.it/2016/06/gli-europei-di-calcio-e-il-calcio.html a proposito dell'Europa, degli europei di calcio, della Brexit e vicende più o meno correlate): http://dustyroad-federico.blogspot.it/2016/06/radio-londra.html

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...