Lasciate ogni speranza o voi che entrate

Bochesmalas

lunedì 30 maggio 2011

Matthias Grunewald "La Tentazione di Sant'Antonio" e una sbirciatina sulle altre opere


« A Grünewald non interessano che l'espressione e il movimento. La norma, la misura, le proporzioni della figura umana (che Dürer perseguì per tutta vita) non lo hanno certamente interessato molto. le sue forme fisiche sono per lo più brutte, malaticce, impossibili o almeno fuori dall'ordinario, anche quando non si sacrifichi niente all'espressione. I volti sono asimmetrici, quasi in ogni dipinto si riscontrano arbitrii di disegno che hanno una giustificazione artistica; oppure tralascia il modellato, come avviene negli schizzi. Già questo fatto, e l'arbitrarietà delle proporzioni, dimostrano che l'artista non si è lasciato turbare da ciò che è anormale »
(H. A. Schmid, Die Gemälde und Zeichnungen von Matthias Grünewald, 1911)


http://it.wikipedia.org/wiki/Matthias_Grünewald


Matthias Grunewald è un pittore tedesco del '500 visionario e originale come pochi; qua sotto troverete "La Tentazione di Sant'Antonio" con alcuni particolari in evidenza e qualche altra opera di contorno che ho scelto per completare il "quadro".













Altre opere e qualche frammento...












Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...