Lasciate ogni speranza o voi che entrate

Bochesmalas

giovedì 3 febbraio 2011

Bette de post. Ovvero: considerazioni in merito alle rivolte in medio oriente, ai futuri sviluppi della crisi e altre cazzate


Mentre l'Egitto è in rivolta e il povero Zahi Hawass deve fare la guardia alle sue mummie...





Qui diluvia e Noè non da segni di vita. Chissà se gli è rimasto qualche posto libero nella sua barchetta. Farà un po' di overbooking anche lui? E qualcuno sa quanto fa pagare per ogni bagaglio da stiva? ...Speriamo di prendere la nave giusta e che non ci capiti Caronte come timoniere.


Ma Noè passa dove c'è la fermata di Deplano o bisogna andare all'ARST?
In ogni caso domani mattina dovrebbe uscire il sole...chissà se Noè può dare un passaggio anche a lui.




I paesi musulmani vanno in fiamme e si corre il rischio che, fatto fuori un dittatore ingordo, arrivino i fondamentalisti al potere e l'Iran avrà altri amici e sono cazzi amari, come dicono in Svizzera.
L'effetto domino delle rivolte è un po' strano...a me pare pilotato da un'unica regia. Dopo secoli di silenzio questi qui si svegliano uno dopo l'altro e improvvisamente hanno voglia di democrazia? O di burqa? Facciamo una bella "inburqata" generale e un po' di shari'a per tutti, grandi e piccini. A due passi da casa nostra e con il traghetto già pronto per salpare (non quello di Noè, quella è un'altra storia).
Mamma li turchi!





Mah...speriamo bene.
Dall'altra parte del mare, nel ns. stivale, non ci facciamo mancare niente: il bunga-bunga va alla grande, la mondezza cresce come una nuova torre di Babele e ogni 5-6 minuti si riapre la caccia alla poltrona. Poi si scopre che i giudici, comunque, nel bene e nel male, non hanno un cacchio da fare se non stare appresso ai vari bunga-bunga, mignotte più o meno apparentate con qualche potente e escort cabriolet.
E l'amico di Mubarak è meglio che non cerchi altre parenti in età scolastica: perché in tutto il mondo i potenti della terra si stanno toccando i coglioni!





Il post non è poi tanto "Bette" (per i comuni mortali che non abitano sotto il piedone del Redentore: grande) d'altronde siete ancora in pochi e chi cazzo me lo fa fare a perdere tempo a scrivere…



Coming soon: ma tra non molto, dato che il vostro numero cresce, qualcosa la scriverò…recensioni di libri, film, dischi e altro. Ma non solo, come direbbero quei soggetti strani di Voyager, anche qualche stronzata.



E siccome è già domani e il sole è bello grande chiudo con un po' di musica:








Un libro...


Un paio di quadri...







Un sito per distrarsi:


Stay tuned...
a menzus biere...
Ciao.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...