Lasciate ogni speranza o voi che entrate

Bochesmalas

martedì 14 febbraio 2017

Nothing to write home about...



Fondamentalmente non c'è un cazzo da scrivere, niente che valga la pena di essere scritto e tantomeno letto. Anche la pagina bianca nello schermo del pc (o meglio: del Mac) ha il diritto di non venire sporcata da cazzate inutili e grovigli di bit senza capo né coda. 
I blog non se li caga più nessuno anche perché per avere notizie fresche, recensioni di buona musica o solo per ammirare opere di artisti di ogni genere ci sono spazi nel web ben più competenti e sopratutto visibili e fruibili.
Perciò ho deciso di chiudere bottega (momentaneamente, non festeggiate) per riflettere sulla situazione e raccogliere le poche idee rimaste. In attesa che i neuroni trovino l'incastro giusto e la fiamma riprenda ad ardere, mi prendo una pausa di riflessione per la gioia di grandi e piccini.
Intanto, mentre cerco di ricomporre il puzzle e mi ascolto "The King is Dead" dei Decemberists, qui c'è qualche immagine per sollazzare i globi oculari dei passanti (ammesso che ce ne siano ancora). 

A presto.



***

The Decemberists - "The King is  Dead" - 2011 - Capitol Records




***























































































































8 commenti:

  1. Dei dipinti messi (cifra approssimativa circa 50) non-da-suicidio saranno all'incirca 4-5. Aspetto i frutti del lavoro di Nenne per tirarmi su.

    RispondiElimina
  2. Ah, ah...Allora gli dico di scrivere in fretta,,,;)

    RispondiElimina
  3. Ci si ricarica, ogni tanto è fisiologico ;)

    Comunque sappi che ho apprezzato la lunga carrellata: in questo periodo vorrei avere il coraggio della "sartina" XD
    A presto!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao.
    Beh, a me ultimamente sta capitando un po' troppo spesso...intendo il bisogno di ricarica. Però in effetti anche il lavoro di "sartoria" ogni tanto non sarebbe male: non sentire e soprattutto non vedere quello che è diventato il mondo, almeno per un po', non dispiacerebbe neanche a me.
    Grazie, ciao.

    RispondiElimina
  5. che te ne fotte se non viene nessuno, siamo vecchi punk abituati alla lotta. meglio pochi ma buoni. ti aspetto.

    RispondiElimina
  6. Certo bro, non me ne frega assolutamente niente e poi non è neanche vero del tutto...nel senso che ti gente nel mio blog ne passa Sin troppa e che probabilmente vengono solo per prendere qualche foto...Ma non è che la cosa mi turbi più di tanto...diciamo che il vero problema è che sta subentrando un po' di noia e soprattutto un'inaridimento della materia grigia...mi stanno mancando le idee, per questo ritengo sia utile una pausa.
    Grazie fratello, un abbraccio
    A presto

    RispondiElimina
  7. Io credo che ci sia sempre qualcosa da dire . Sarai un po' stanco e annoiato e non sarà nè la prima e l' ultima volta che capita. Mettiti un po' in stand-by... e poi riparti....o vuoi ridurre la tua vita ad un LIKE o a un +1 ?

    RispondiElimina
  8. Ciao! Che dire...assolutamente d'accordo con te: sono molto stanco e un po' demotivato come spesso mi accade, ma di certo dei like non è mi freghi più di tanto.
    Faccio un piccolo break, intanto grazie!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...