Lasciate ogni speranza o voi che entrate

Bochesmalas

mercoledì 9 novembre 2016

European Ghost - Pale and Sick


Gli European Ghost sono un band bolognese composta da Giuseppe Taibi dei Two Moons, al basso, drum machine, synth ed effetti, Cristiano Biondo alla voce e testi, e Mario D'Anelli dei Black Veils alle chitarre e synth. Partecipa al disco in veste di ospite nella traccia iniziale anche il chitarrista dei Caron Dimonio Giuseppe Lo Bue. È stato sufficiente leggere i nomi delle band di provenienza dei componenti di questo progetto per farmi rizzare le orecchie perché sia i Two Moons sia The Black Veil, per non parlare dei Caron Dimonio, sono grandi band, tra le migliori in assoluto del panorama indipendente italico.
"Pale and Sick" l'opera prima degli European Ghost s'inserisce a meraviglia tra le cose migliori sfornate quest'anno dal mastro fornaio delle 7 note a tutte le latitudini. Si tratta di un disco al quale stanno stretti i confini del nostro stivale, un lavoro dal respiro internazionale che non farà fatica a scorrazzare nei timpani di tutti gli appassionati di buona musica in giro per il mondo.
I suoni di quest'album coprono un ampio spettro della musica oscura: post punk, dark wave, kraut rock, coldwave, elettronica, drones. E centrano l'obiettivo in pieno in quanto gli European Ghost tessono le loro trame oscure con una maestria sorprendente che ammalia e conquista dal primo ascolto.
Gran bel disco...

"Traccianti luminosi nella notte, bombe al fosforo, statue mutilate, città sventrate. Un esercito silenzioso e senza volto attraversa le fangose trincee d’Europa. Strappato dal cielo, cade un angelo sterminatore per vendicare il nuovo orrore moderno di solitudine e di mute battaglie urbane."


Tracklist:

01.Trip on Mars
02.Preset
03.Pale and Sick
04.Lost Highway
05.Unreal Space
06.The Spiral
07.August in Winter
08.Sex in Kepler
09.Trip in the Night
10.European Ghost

2016 - Unknown Pleasures


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...